Chakra

Conosci i tuoi Chakra

Filosofia ChakraI Chakra sono punti che raccolgono specifici tipi di energia corporea. Ciascun Chakra contiene la propria energia specifica, e questa può essere controllata e gestita attraverso tecniche di respirazione e di concentrazione. I sette punti energetici Chakra sono allineati con la spina dorsale e possono essere aperti per far fluire e bilanciare l’energia corporea e consentire il pieno raggiungimento del vostro massimo potenziale energetico.

Aprire e liberare il proprio io energetico – o corpo astrale – migliorerà tutti gli aspetti della vostra vita e rimuoverà blocchi che possono impedirvi di raggiungere un pieno benessere, un’elevata capacità interpersonale, il benessere spirituale, e molto altro ancora…

Ahasrara Chakra – Cima del capo

È il settimo e più elevato Chakra, rappresentato da un loto composto da 1000 petali, che simbolizza l’infinito. Questo Chakra è la connessione energetica che vi consente di raggiungere il vostro massimo potenziale di energia mentale.

Ajna Chakra – Il terzo occhio – L’intuizione

Situato nel centro della fronte, il terzo occhio, come è spesso chiamato, è la connessione con il vostro io intuitivo, e stimolato opportunamente vi aiuterà a guardarvi dentro, per una maggiore consapevolezza di voi stessi.

Vishuddha Chakra – La gola

Il quinto centro energetico del corpo astrale è situato in un punto alla base della gola. Questo centro rimane spesso bloccato quando non si dice il vero: questo non significa necessariamente mentire, ma piuttosto il non parlare quando si nota qualcosa che non va, oppure il dovere affrontare relazioni difficili o infelici senza fare nulla per modificare in meglio il proprio stile di vita.

Anahata Chakra – Il cuore

Questo è il centro del cuore, quando usato come punto focale della meditazione genera qualità pure, come l’amore universale. Attivare questo centro significa raggiungere il “cuore interno”, una porzione del vostro cuore che vi consente di migliorare la vostra percezione dell’amore e del divino.

Manipura Chakra – L’ombelico

Corrispondente con il plesso solare del corpo fisico, questo centro verrà attivato attraverso tecniche di respirazione profonda. Molte persone trattengono qui le proprie emozioni ed i propri problemi sentimentali. Il corpo fisico può iniziare a manifestare questo blocco emozionale sviluppando gonfiori, specialmente nelle donne.

Swadhistana Chakra – Il centro sessuale

Il secondo Chakra è situato nella zona genitale. Moltissime persone che vivono in questa cultura sono bloccate in quest’area più che in qualsiasi altro punto Chakra. È vitale dare attenzione alla funzione sessuale ed il suo flusso energetico, per poter godere di una esistenza piena. Persone con un passato di abusi, o educate a credere che lo sviluppo del proprio io sessuale sia immorale, otterranno grandissimi benefici bilanciando il flusso di energia in questo punto.

Muladhara Chakra – Il potenziale spirituale

L’ultimo Chakra, situato alla base della spina dorsale, è il punto di riposo del “Kundalini addormentato”, ovvero del vostro potenziale spirituale. È necessario lavorare energeticamente alla base della spina dorsale, stimolando tutti i centri ad aprirsi e, in ultima analisi, a favorire il rilascio del vostro pieno potenziale energetico.